Indietro

Frana, proseguono i controlli per valutare i danni

Continuano le ispezioni da parte di Enel sulle opere idrauliche rimaste coinvolte nella frana a Pian del Sisi. Trovata una giunzione danneggiata

ABETONE CUTIGLIANO — Dopo le prime ispezioni, partite subito dopo il crollo del 20 febbraio, sulle parti esterne delle opere idrauliche che non avevano evidenziato danni, sono cominciate le ispezioni sulle parti interrate del tracciato idraulico. 

Grazie a questi controlli è stata ravvisata una giunzione chiodata danneggiata sulla circonferenza di una tubazione. 

Tutti i controlli sono stati effettuati rispettando tutte le misure di sicurezza per gli operatori e per il territorio con la chiusura temporanea della vasca di carico e dell'acqua nelle tubazioni. 

Attraverso appositi tavoli tecnici, Enel rimarrà in contatto con le principali istituzioni coinvolte fino al termine dei controlli: "Stiamo monitorando la situazione - dice il Sindaco Diego Petrucci - ed abbiamo individuato un percorso comune e condiviso con Enel per poter riportare quanto prima la situazione alla normalità."


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it