Indietro

False residenze, 23 stranieri denunciati

Due cittadini pakistani sono accusati di aver attestato falsamente l'ospitalità di vari connazionali a San Marcello Pistoiese. Indagini dal 2017

SAN MARCELLO PITEGLIO — Tutto è partito da un boom demografico sospetto, nell'aprile 2017, nel comune montano di San Marcello Pistoiese. Improvvisamente incrementarono le presenze di cittadini pakistani, non esercitanti alcuna attività.

Dopo le indagini, i carabinieri hanno denunciato 23 persone per falsità ideologica commessa in atto pubblico e false dichiarazioni sulle qualità personali.

Molti dei pakistani, infatti, risultavano formalmente domiciliati nelle stesse abitazioni come ospiti di due connazionali. Ma in realtà i richiedenti rilasciavano agli ufficiali d'anagrafe dichiarazioni mendaci perché nella maggior parte dei casi la stabilità del domicilio era solo virtuale.

Due dei denunciati, entrambi 45enni da tempo effettivamente residenti nel comune montano, sono sospettati di avere attestato falsamente l'ospitalità di vari connazionali, al solo fine di far ottenere loro la residenza, requisito fondamentale per il rinnovo del permesso di soggiorno. A parte i due 45enni, i restanti denunciati sono sostanzialmente irreperibili e sono già stati cancellati dalle liste anagrafiche del comune di San Marcello Piteglio.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it