Indietro

Mauro Corona socio onorario di Letterappenninica

Lo scrittore Mauro Corona

Il riconoscimento sancito al Salone del Libro di Torino. Lo scrittore si è lanciato in un discorso a difesa dell'Appennino Tosco Emiliano

TORINO — In tanti si sono fermati ad ascoltarlo allo stand della Regione Toscana al Salone del Libro di Torino. "Vorrei che la politica avesse un occhio di riguardo per la montagna - ha detto Corona - ma purtroppo la politica vuole che la montagna si spopoli. E allora uno dei metodi per denunciare l'infame recita di questo sterminio della montagna sta nella letteratura: non serve a nulla la letteratura se non scaglia un messaggio, un grido accorato contro lo sterminio della montagna.Ed è solo la gente che salverà le montagne che stanno per essere macellate da una politica inetta: è la gente che salverà la montagna, non i politici".

La consegna della targa con cui Corona è diventato socio onorario dell'associazione pistoiese 'Letterappenninica' è stata consegnata in un affollato Salone del Libro a Torino. Il presidente Federico Pagliai lo ha definito "un bel momento di amicizia autentica che dimostra una volta in più, se mai ce ne fosse bisogno, come Mauro sia davvero uno di noi". 

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it