Indietro

Bonifica, migliaia di avvisi di pagamento

Nei prossimi giorni i proprietari di terreni e fabbricati riceveranno le lettere per pagare il contributo di bonifica del Medio Valdarno per il 2016

FIRENZE — Seicentomila proprietari di immobili, società ed enti riceveranno nei prossimi giorni gli avvisi di pagamento relativi al contributo di bonifica del Medio Valdarno per l’anno 2016.

"Alcuni pagavano già ai vecchi consorzi e comunità montane - si legge in una nota del Consorzio - altri non hanno mai ricevuto l’annuale richiesta di pagamento ma hanno sicuramente visto i lavori di manutenzione delle opere idrauliche e dei corsi d’acqua che attraversano le città di Firenze, Pistoia, Prato, Empoli e le campagne della Valdelsa, del Mugello, della Valdisieve, del Chianti, della Montagna Pistoiese e dei comuni a nord di Siena".

Per legge sono chiamati a contribuire tutti i proprietari di terreni e fabbricati beneficiati dall’attività del Consorzio, con importi ricalcolati in modo più equo e proporzionale rispetto al passato. 

"Si tratta di soldi raccolti dal territorio e spesi direttamente sul territorio - si legge ancora nella nota - per la gestione di 5.600 chilometri di reticolo idrografico, cinque impianti idrovori, 62 casse di espansione e oltre 1.300 tra argini, traverse, paratoie su fiumi, come l’Arno tra Firenze ed Empoli, l’intera Elsa, il Bisenzio e la Sieve; torrenti, come l’Ombrone Pistoiese, il Mugnone, il Terzolle, la Pesa, la Greve e l’Ema, i canali di bonifica della Piana Fiorentina e i fossi e rii minori dalla montagna alla pianura".

Per comunicare con il Consorzio i cittadini possono chiamare il numero verde 800 672 242. Gli sportelli si trovano a Firenze Osmannoro, Pistoia, Empoli, Vernio, Vaiano e Borgo San Lorenzo.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it