Indietro

Tanta neve e la Befana arriva sugli sci

Montagne innevate e record di presenze nelle località sciistiche della Toscana. Dall'Abetone alla Garfagnana all'Amiata chiusura di feste col botto

FIRENZE — Dopo anni di magra, quest'anno gli operatori della montagna toscana possono essere soddisfatti. Tanti, infatti, sono stati gli appassionati di sci e ciaspole che hanno deciso di trascorrere le loro vacanze sulla neve, con un picco di presenze registrato tra Natale e San Silvestro. E ancora manca la Befana per il cui arrivo sono in programma tanti eventi. 

Salvo improvvisi aumenti delle temperature e pioggia, allo stato attuale, la neve resta abbondante in tutte le località. All'Abetone sono aperti tutti gli impianti tranne la sciovia di Monte Gomito e restano agibili tutti i raccordi a piedi tra le diverse zone del comprensorio. Aperti anche gli snowpark in Val di Luce e in zona Pulicchio. Gli escursionisti possono poi usufruire della pista di fondo. 

Sull'Amiata sono aperti quattro impianti su otto. Si tratta della sciovia Crocicchio a servizio della Pista Crocicchio-Dedo e della Pista Canalgrande braccio Macinaie, la seggiovia Cantore a servizio della Pista Vetta, del Canalgrande braccio Macinaie e della Pista Direttissima, la sciovia Asso di Fiori a servizio della parte finale della Pista Direttissima, la sciovia Jolly. Per il tragitto Macinaie-Cantore è disponibile la navetta dalle 9 alle 17. 

A Cutigliano e Doganaccia sono aperti tutti gli impianti. Sono aperti tutti gli impianti di Careggine e del Casone di Profecchia. Aperti tutti i tracciati per lo sci nordico al Passo Radici. 

Tutti aperti anche gli impianti a Zeri


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it