Indietro

Cgil, posti a rischio al Sassocardo

La Funzione Pubblica del sindacato denuncia la grave situazione occupazionale nella struttura per anziani di Porretta Terme

PORRETTA TERME — Già nei mesi scorsi il sindacato aveva messo in luce le difficoltà dovute al cambio ai vertici della società che ha richiesto ai dipendenti di dimettersi per farsi assumere da una cooperativa di facchinaggio.

“Si tratta - scrive la Fp Cgil -di una problematica gravissima che mette a grave repentaglio la tenuta dell'occupazione e del servizio. Ad oggi, nonostante un preciso impegno preso in Prefettura a Bologna a fine dicembre, la direzione dell'Albergo Residenziale Sassocardo non ha fatto pervenire alcun progetto di rilancio della struttura né uno straccio di piano industriale, contrariamente a quanto previsto nel verbale steso in quella occasione".

"Nello stesso tempo l'azienda ha continuato a non pagare gli stipendi arretrati di diverse lavoratrici. Nonostante diverse dipendenti si siano recate all'Ispettorato del Lavoro, l'azienda non si è presentata nonostante la convocazione della Direzione Territoriale del Lavoro. In questo contesto non possiamo che esprimere la massima preoccupazione e chiedere che venga fatta la massima chiarezza, per preservare l'occupazione e tutelare gli ospiti della struttura”.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it