Indietro

In choc anafilattico dopo l'attacco delle vespe

vespa

Squadra di soccorso in località Macchia Antonini per una donna che si è sentita male dopo essere stata punta. L'allarme disperato del marito

SAN MARCELLO PITEGLIO — Mattina di paura alla Macchia Antonini, località nota della Montagna Pistoiese e molto frequentata in estate da chi è in cerca di un po' di refrigerio. Una donna di 50 anni si è sentita male dopo essere stata presa di mira e punta dalle vespe. 

La signora era insieme al marito: è stato lui a dare l'allarme, tramite un messaggio via whatsapp, inizialmente perché i due si erano persi. Al loro arrivo, però, i soccorritori hanno trovato anche la donna in stato choc a causa delle punture.

In azione i vigili del fuoco e dagli uomini del soccorso alpino della guardia di finanza. Presenti anche i carabinieri e il Soccorso Alpino e Speleologico Toscano. Sul posto è stato fatto arrivare anche il medico del 118. Poi, per accelerare il trasferimento in ospedale della signora, è stato fatto intervenire anche l'elisoccorso Pegaso.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it